maggio/2019

La storia proibita
Anunnaki

La storia proibita

La storia proibita degli Anunnaki

La storia degli Anunnaki è molto più misteriosa di quanto chiunque sia disposto ad accettare, ma ci sono molte cose relative alla storia perduta del genere umano che sono collegate a questo antico popolo delle stelle. Negli ultimi anni la teoria degli antichi astronauti, che propone la Terra visitata da avanzate civiltà aliene da migliaia di anni, ha portato a credere sempre di più alla storia degli Anunnaki. Mentre molti rimangono scettici circa la loro esistenza, la loro influenza nello sviluppo umano e le ragioni per cui sono venuti sulla Terra, milioni di persone in tutto il mondo credono fermamente che gli Anunnaki sono l’anello mancante nella storia umana, per lo sviluppo e l’evoluzione improvvisa.

Sigillo Sumero VA-243

Durante uno scavo della biblica città di Ninive, un team guidato da Austen Henry Layard ha scoperto le rovine dell’antica biblioteca assira di Assurbanipal. Una delle più importanti scoperte fatte durante lo scavo è stata una serie di tavolette cuneiformi chiamate Enûma Eliš, o meglio conosciuta come “Le sette Tavole della creazione“. Le sette Tavole della Creazione raccontano la storia di un gruppo di dèi chiamati Anunnaki che è sceso dal cielo per creare la razza umana. Le informazioni sugli Anunnaki sono estremamente limitate e la maggior parte della storia che circonda la loro esistenza suscita polemiche. 

Il motore Schietti
Scienza

Il motore Schietti

Il motore boicottato

Il funzionamento è analogo alla Pompa di Ctesibio (o pompa a mano) solo che si aumenta la pressione dell’aria sulla superficie dell’acqua mettendo la pompa e tutto l’impianto dentro una camera pressurizzata a 15 atmosfere e l’acqua risale fino a 150 metri sfruttando poi la sua caduta (non servirebbe aggiungere altro, però se volete approfondire proseguite pure).

(La notizia dell’invenzione viene data da anni a pagamento su Facebook, almeno 6 milioni di volte a 2 milioni di persone. Fra le migliaia di Mi Piace e Condividi ci sono centinaia di Ingegneri e Architetti. Sono stato invitato all’Università La Sapienza di Roma a tenere una lezione sul Motore Schietti ad ingegneri esperti di energia. L’Ingegnere Filippi ha risposto varie volte a domande sul Motore Schietti dai microfoni di Radio Gamma 5. Per anni Repubblica e Corriere hanno citato il Motore Schietti nei commenti di articoli pertinenti. Oltre 100 gruppi Facebook hanno pubblicato post del Motore Schietti fra cui molti di ingegneria, fisica e architettura. Se avete dei dubbi e ritenete che sia una bufala per raccogliere donazioni denunciatemi a Polizia, Carabinieri, Striscia, le Iene, Report, Butac, Wikipedia, o chi volete).

La pompa di Ctesibio riesce a pompare acqua attratta dal vuoto quasi senza sforzo fino 10,33 metri di altezza per via della pressione atmosferica che viene esercitata sulla superficie dell’acqua.

Torricelli dimostrò il suo funzionamento con il barometro (cerca pure su qualsiasi enciclopedia,