Buon anno 2018
Varie

Buon anno 2018

Buon anno 2018

Inizia un’altro anno per me e questo blog serbatoio di notizie e pensieri. Gli ultimi due anni passati sono stati pieni di problemi da affrontare e risolvere e veramente avari di momenti felici. Ho dovuto affrontare molti problemi e questo mi ha tolto un pò di serenità, voglia di sorridere, voglia di vivere pienamente e con il sorriso a volte. Questo dipende a volte anche dalle persone che hai accanto …

I propositi di vita dovranno essere diversi d’ora in avanti. Serenità e tranquillità. Ho raggiunto un ciclo biologico che necessita di tranquillità e non di problemi continui … Spero di sistemare le mie situazioni in maniera definitiva, modificandole in meglio o chiudendole definitivamente. Sarà in ogni caso non facile … Sono stanco, deluso e un pò amareggiato …

E’ uno sfogo personale. Un augurio a me stesso e a chi – per caso – dovesse leggere queste righe.

Ti auguro

Piccole cose ma che siano straordinarie per il tuo cuore.

Un amico sincero. Un abbraccio per ogni dispiacere. Un sorriso per ogni lacrima versata. Il sollievo per ogni dolore.

Un sogno realizzato e magari momento di consolazione per altri svaniti.

Di saper combattere con dignità e non arrenderti alla prima avversità.

Di trovare nel buio una luce accesa che indichi la via d’uscita.

Di saper ascoltare, oltre che sentire.

Di saper guardare, oltre che vedere.

Di saper trovare nella disperazione la forza per lottare e continuare.

Di saper cogliere la bellezza delle piccole cose, e di saperle vivere e di farlo intensamente per arricchire il tuo essere.

Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere così come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un’opera di teatro, ma non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l’opera finisca priva di applausi.” (Charlie Chaplin)

G.

Happy new year 2018

Start another year for me and this blog tank of news and thoughts. The last two years have been full of problems to be faced and resolved and truly stingy with happy moments. I had to face many problems and this has taken away a bit of serenity, a desire to smile, a desire to live fully and with a smile at times. This also depends sometimes on the people you have next …

The purposes of life will have to be different from now on. Serenity and tranquility. I have reached a biological cycle that requires tranquility and not continuous problems … I hope to settle my situations in a definitive way, changing them for the better or closing them permanently. It will be in any case not easy … I’m tired, disappointed and a bit bitter …

It is a personal outburst. A wish to myself and to whom – by chance – should read these lines.

I wish you

Little things but that are extraordinary for your heart.
A sincere friend. A hug for every displeasure. A smile for every tear shed. The relief for every pain.
A dream come true and maybe a moment of consolation for others vanished.
To know how to fight with dignity and not give up on the first adversity.
To find a light in the dark that indicates the way out.
To know how to listen, as well as to hear.
To know how to look, besides seeing.
To know how to find the strength to struggle and continue in desperation.
To know how to grasp the beauty of small things, and to know how to live and to do it intensely to enrich your being.

“They will always criticize you, they will talk badly about you and it will be difficult for you to meet someone you can like as you are! So you live, do what your heart tells you, life is like a theater opera, but has no initial evidence : sing, dance, laugh and live intensely every day of your life before the opera ends without applause. “ (Charlie Chaplin)

Articoli che ti potrebbero interessare

Related posts

Leaver your comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.