11 Settembre WTC

Twin Tower : evidenza di esplosivi pre esistenti
11 Settembre WTC Storia

Twin Tower : evidenza di esplosivi pre esistenti

Twin Tower : evidenza di esplosivi pre esistenti

Questo mese, il comitato degli avvocati per l’inchiesta 9-11, un gruppo che rappresenta le famiglie delle vittime dell’11 settembre, ha presentato una petizione al procuratore degli Stati Uniti per il distretto meridionale di New York per spingere per un’indagine sui crimini dell’11 settembre . Il comitato afferma di avere prove “conclusive” che gli esplosivi sono stati piantati e fatti detonare negli edifici del centro commerciale, e che questa è la vera ragione del crollo delle torri.

Secondo la petizione di 52 pagine, che è accompagnata da 57 prove ed evidenze, lo statuto federale richiede che il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti riveda le prove con un gran giurì speciale. La petizione afferma:

Il comitato degli avvocati ha esaminato le prove disponibili pertinenti. . . e ha raggiunto un consenso sul fatto che non ci sono prove sostanziali o persuasive di crimini ancora da perseguire relativi all’uso di esplosivi pre-impiantati e / o incendiari. . . l’11 settembre, ma ci sono in realtà prove conclusive che tali crimini federali sono stati commessi “.

Articolo completo

11/9 World Trade Center – p6
11 Settembre WTC

11/9 World Trade Center – p6

Tutto l’11 settembre in 5 minuti

Questo video di James Corbett, autore del “Corbett Report”, è intitolato “11 settembre: una teoria del complotto – Tutto quello che dovete sapere sulla teoria del complotto dell’11 settembre in meno di 5 minuti“.

11/9 World Trade Center – p5
11 Settembre WTC

11/9 World Trade Center – p5

La verità sulle torri gemelle?

Tratto dalla grande inchiesta/documentario 911: In Plane Site: Director’s Cut diretto da William Lewis e con Dave vonKleist

11/9 World Trade Center – p4
11 Settembre WTC

11/9 World Trade Center – p4

Aerei militari usati contro le torri gemelle?

Tratto dalla grande inchiesta/documentario 911: In Plane Site: Director’s Cut diretto da William Lewis e con Dave vonKleist

Da dove viene questo aereo?

Tratto da 911 Octopus. Le immagini del nose out plane trasmesse dal canale WNYW da un’altra prospettiva…

11/9 World Trade Center – p3
11 Settembre WTC

11/9 World Trade Center – p3

Come hanno piazzato esplosivi nelle Torri Gemelle?

Uno degli argomenti favoriti dei debunkers è che “sarebbe stato impossibile piazzare gli esplosivi sotto gli occhi di tutti” alle Torri Gemelle. Noi da anni abbiamo spiegato come sarebbe stato possibile farlo, ma loro, per qualche motivo, continuano a dimenticarsene, e vanno avanti a ripetere all’infinito il loro mantra…

11/9 World Trade Center – p2
11 Settembre WTC

11/9 World Trade Center – p2

TORRI GEMELLE AFFITTATE PER 99 ANNI

Larry Silverstein (sangue ebreo e passaporto americano) in data 24 Aprile 2001 ha stipulato quello che lui stesso ha definito “il più grande affare della mia vita”: prendendo in affitto per 99 anni, alla modica cifra di 4800 miliardi di lire, le Torri Gemelle del World Trade Center. Con l’offerta da 2.3 miliardi di dollari, Silverstein ha battuto quella da 2.4 avanzata dalla Vornado Property Trust di Boston. ..

In questa impresa Silverstein non era solo: la Westfield Holdings quotata a Wall Street e controllata da Frank Lowy (il secondo uomo più ricco dell’Australia) si era aggiudicata gli enormi spazi commerciali del World Trade Center offrendo altri miliardi di dollari. Ovviamente non a fronte di un pagamento sull’unghia. I due partner hanno dato alla Port Authority un deposito di 616 milioni di dollari, più 115 milioni all’anno (per 99 anni) e una percentuale mai resa nota sugli affitti (a dir poco stellari). Solo gli uffici delle Torri Gemelle ammontano a 984.000 metri quadrati, quasi interamente locati fra i 40 e i 50 dollari annui a piede quadrato; più o meno, un milione di lire per metro quadrato all’anno. Quanto basta per dire che, detratti gli oneri finanziari e le ingenti spese di gestione, il signor Silverstein aveva di che ripagare il quasi secolare contratto firmato con la Port Authority.

Gira voce che il complesso immobiliare fosse assicurato per 4 miliardi di dollari (circa 8300 miliardi di lire).

11/9 World Trade Center – p1
11 Settembre WTC

11/9 World Trade Center – p1

Pentagono : il gioco dei sette errori

Come tutti sanno, l’11 settembre 2001, meno di un’ora dopo l’attacco al World Trade Center (WTC), un aereo precipitava sul Pentagono. Un primo dispaccio della Associated Press aveva parlato di un camion bomba. Questa notizia era stata rapidamente smentita dal Pentagono e la versione ufficiale dei fatti non è ancora stata contestata. Adesso una piccola sfida: trovate nelle immagini che seguono elementi che possano confermare la tesi ufficiale!

Domanda di un giornalista: “Cosa è rimasto dell’aereo ?”
Chef Plaugher: “In primo luogo, la domanda sull’aereo, vi erano alcuni frammenti di aereo visibili dall’interno durante le operazioni di spegnimento dell’incendio di cui parlavo, ma non si trattava di rottami di grosse dimensioni. Non ci sono pezzi di fusoliera o cose simili.” (…) “Sapete, preferirei non fare commenti in merito a questo. Abbiamo numerosi testimoni oculari che sono grado di darvi maggiori informazioni su cosa è accaduto quando l’aereo è arrivato. Noi non sappiamo, io non so nulla.”

 

Domanda di un giornalista: “Dov’è il carburante?”

“Pensiamo di avere trovato un pozza nel punto in cui pensiamo sia il muso dell’aereo”.

Il testo a fianco è stato tratto dalle dichiarazioni di Ed Plaugher, capitano dei pompieri,