IL MITO DELLA CREAZIONE? COPIATO DAI SUMERI
Anunnaki Religione

IL MITO DELLA CREAZIONE? COPIATO DAI SUMERI

UNO STUDIO DELL’ASSIROLOGO GIOVANNI PETTINATO, ACCADEMICO LINCEI

Roma, 31 ago 2000. (Adnkronos) – Il mito della Creazione biblica? Gli scribi giudei che misero mano alla stesura dell’Antico Testamento lo copiarono con molta probabilita’ dalle leggende dei Sumeri, che cominciarono ad apparire sulle tavolette d’argilla intorno al 2400 avanti Cristo. ”Similitudini sorprendenti”, ha annunciato Giovanni Pettinato, ordinario di assirologia all’Universita’ ‘La Sapienza’ di Roma, sarebbero state individuate infatti tra il racconto della Genesi e una settantina di tavolette cuneiformi rinvenute durante gli scavi per lo piu’ nell’antica citta’ sumerica di Nippur, in Iraq, a circa 250 chilometri da Bagdad. Le iscrizioni, relative alla descrizione di una mitologia sulla nascita del mondo, risalgono a un periodo che va con precisione dal 2450 al 1950 a.C., cioe’ dal tempo della dinastia di Kish a quella di Isin.

Il professor Pettinato, accademico dei Lincei, ha condotto un’apposita ricerca su queste tavolette sumeriche conservate nei Musei di Bagdad, Filadelfia e Londra, le cui conclusioni saranno oggetto di due libri di prossima uscita: una nuova edizione di ”La saga di Gilgamesh” (Mondadori) e ”La mitologia sumerica” (Utet). Gli studi del celebre assirologo italiano potrebbero far fare un significativo passo in avanti all’esegesi biblica. Finora si era ipotizzato soprattutto che i primi undici capitoli della Genesi, quelli che vanno dalla Creazione al Diluvio universale fino alla Torre di Babele, fossero stati mutuati dagli estensori del testo biblico durante la cosiddetta Cattivita’ Babilonese del popolo ebraico, attorno al VI secolo a.C., ritenendo quindi plausibile che certi concetti ed espressioni del primo libro del Vecchio Testamento provenissero da leggende babilonesi coeve alla schiavitu’ imposta dal re Nabucodonosor II. Le nuove ‘prove’ addotte da Pettinato consentono invece di retrodatare di almeno duemila anni la contaminazione tra le tradizioni orali dei Sumeri e quelle del popolo eletto di Jahve’.

(fonte Adnkronos)

Articoli che ti potrebbero interessare

Related posts

Leaver your comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.