auto elettrica

Auto elettrica che non ha bisogno di essere caricata
Scienza

Auto elettrica che non ha bisogno di essere caricata

Auto elettrica che non ha bisogno di essere caricata

“L’elenco del 1971 indica che i brevetti per i generatori solari fotovoltaici erano soggetti a revisione e possibili restrizioni se il fotovoltaico fosse più efficiente del 20%. Anche i sistemi di conversione dell’energia sono stati oggetto di revisione e di possibili restrizioni se offrivano efficienze di conversione in “eccesso del 70-80%.”

Alla luce di questa potenziale soppressione, ci sono alcune notizie promettenti. Una di queste riguarda Sangulani Chikumbutso , dello Zimbabwe, che ha creato un’auto elettrica e un elicottero ibrido, e altri prodotti, attraverso la sua società SAITH Technologies. Questo sviluppo è notevole perché la produzione dell’automobile avviene tramite onde elettromagnetiche e frequenze radio. Questo è significativo perché l’auto non ha bisogno di una carica.

“USANDO una sostanza (non divulgata) INSIEME alle lunghezze d’onda radio, il generatore di energia eco-compatibile ha la capacità di incanalare l’energia generata E TRASFORMARLA IN energia elettrica funzionale. questa affermazione rivela che sono state oltrepassate le regole di conservazione dell’energia come generalmente intese con equivalente spostamento di energia da una singola forma a un’altra, il che proclama che questo tipo di “scoperta” usa l’applicazione di batterie di gel di base in serie di 220 volt che generano una maggiore potenza in energia elettrica (500.000 Watt)…”

Il governo degli Stati Uniti ha recentemente dato a Chikumbutso una nuova sede in California per lavorare al suo progetto. Alcuni credono che ciò sia stato fatto dal governo degli Stati Uniti per controllare questo tipo di invenzione.