teletrasporto

La storia proibita
Anunnaki

La storia proibita

La storia proibita degli Anunnaki

La storia degli Anunnaki è molto più misteriosa di quanto chiunque sia disposto ad accettare, ma ci sono molte cose relative alla storia perduta del genere umano che sono collegate a questo antico popolo delle stelle. Negli ultimi anni la teoria degli antichi astronauti, che propone la Terra visitata da avanzate civiltà aliene da migliaia di anni, ha portato a credere sempre di più alla storia degli Anunnaki. Mentre molti rimangono scettici circa la loro esistenza, la loro influenza nello sviluppo umano e le ragioni per cui sono venuti sulla Terra, milioni di persone in tutto il mondo credono fermamente che gli Anunnaki sono l’anello mancante nella storia umana, per lo sviluppo e l’evoluzione improvvisa.

Sigillo Sumero VA-243

Durante uno scavo della biblica città di Ninive, un team guidato da Austen Henry Layard ha scoperto le rovine dell’antica biblioteca assira di Assurbanipal. Una delle più importanti scoperte fatte durante lo scavo è stata una serie di tavolette cuneiformi chiamate Enûma Eliš, o meglio conosciuta come “Le sette Tavole della creazione“. Le sette Tavole della Creazione raccontano la storia di un gruppo di dèi chiamati Anunnaki che è sceso dal cielo per creare la razza umana. Le informazioni sugli Anunnaki sono estremamente limitate e la maggior parte della storia che circonda la loro esistenza suscita polemiche. 

Brevettato il sistema di Teletrasporto
Fantascienza Scienza

Brevettato il sistema di Teletrasporto

Una serie di brevetti

Una scoperta sensazionale, quella relativa al brevetto registrato il 29 Settembre 2004 da John Quincy St. Clair, lo stesso scopritore del motore a curvatura, dei brevetti riguardanti quindi velivoli ad antigravità come il TR-3B, velivoli che funzionano con propulsione antigravità.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non si sa molto di questo inventore, ma nel 2002 molti brevetti misteriosi hanno cominciato ad emergere presso l’Ufficio Brevetti degli Stati Uniti per essere registrati appunto da quest’uomo di nome John Quincy St. Clair. La maggior di questi brevetti riguarda la costruzione di veicoli spaziali, amplificatori di energia Chi, creazione di portali dimensionali (Stargate, Wormhole), quindi del teletrasporto. Tutti, appunto, creati da quest’uomo.

Nell’immagine sopra, una parte del disegno tratto dal brevetto relativo ad un sistema gravitazionale pulsato d’onda, con tunnel generatore che teletrasporta un essere umano nell’iperspazio da una posizione all’altra. Ovvero, per chi ne capisce poco, questa è una invenzione di un sistema che teletrasporta un essere umano nell’iperspazio da una posizione all’altra mediante un’onda gravitazionale pulsata. Il brevetto si trova presso questo link:https://www.google.com/patents/US20060071122

John Quincy St.Clair ha presentato istanza di brevetti per proteggere le seguenti invenzioni.