terra serra

La Terra sta diventando una serra
Scienza

La Terra sta diventando una serra

“HOTHOUSE Earth” è il termine inglese.

La Terra, sta diventando una serra, era già successo in passato, quando l’atmosfera era ricca di gas come l’anidride carbonica e non esistevano ghiacci. Ma ora è l’uomo a modificare il clima e sta succedendo tutto molto, troppo in fretta. Il futuro del nostro Pianeta è appeso a un filo, gli sforzi messi in campo potrebbero non bastare (come quelli sanciti dagli accordi di Parigi, sempre che vengano raggiunti) per evitare che in un futuro non troppo lontano i mari divorino città costiere e chilometri di suolo, i deserti avanzino fagocitando zone una volta coltivabili. In uno studio pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences (Pnas) Lo Stoccolma Resilience centre non dà una una risposta, ma avverte che lo scenario attuale è peggiore di quello che potevamo aspettarci. Secondo i climatologi, contenere il riscaldamento globale entro i 2 gradi centigradi, rispetto all’epoca preindustriale, sarà più difficile del previsto. E se non dovessimo riuscirci, potrebbe innescarsi un effetto domino impossibile da contrastare.

IL PIANETA COME UNA SERRA

I gas come anidride carbonica e metano, immessi nell’atmosfera dalle attività umane, stanno trasformando il globo in una enorme serra. Ora siamo di poco al di sopra di 1° rispetto a un secolo e mezzo fa, con una crescita media di 0,17° all’anno. Superare i 2° (obiettivo di Cop21, con un più ambizioso contenimento a 1,5°) sarebbe come lanciarsi giù per una ripida discesa senza freni: la temperatura si assesterebbe a una media globale di 4-5 gradi sopra i livelli preindustriali.