Scienza Varie religione

Il VATT Vatican Advanced Technology Telescope

Cosa ci fà il Vaticano con il VATT?

 

Dopo oltre un decennio di progettazione, produzione e collaudo, LUCIFER 1 è andato online il 21 Aprile 2010, sarà seguito da un gemello che consegnato da poco e già operativo dal 2011. Ogni strumento è raffreddato a -213 gradi Celsius per osservare nella gamma di lunghezze d’onda del vicino infrarosso, motivo questo, per osservare meglio le stelle Nane Brune. Negli ultimi anni moltissimi strumenti a infrarossi sono stati messi online. il NASA’s Wide-field Infrared Survey Explorer (WISE) è uno di essi. Questi strumenti ad infrarossi possono essere usati non solo per osservare le galassie lontane ma anche per controllare oggetti in avvicinamento alla terra.

Dalle dichiarazioni pervenute ad alcuni ricercatori, il Vatican Observatory Foundation avrebbe costruito questo telescopio per lo stesso motivo per cui fu progettato lo Sky Hole e i telescopi Spaziali IRAS e SILOE, ovvero per dare la caccia ad un pianeta chiamato Nibiru che orbiterebbe intorno ad una piccola stella nana Bruna che orbiterebbe vicino al nostro sistema solare e forse compagna del nostro Sole. Questa stella viene denominata Dark Star o Stella oscura o NEMESI. Questa una delle tante dichiarazioni descritte nel libro EXO VATICANA.

Lo hanno chiamato LUCIFER1 ….. che coerenza !!! Lucifero = che porta la luce….ETERNA .

Il sito web del VATT

 

Related posts

Leaver your comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.